entra

Cosa Facciamo

CPPped - Centro Psicopedagogico
Il Centro PsicoPedagogico - CPPed è un laboratorio di ricerca e intervento, di proposte innovative e di qualità, che agisce secondo un’ottica preventiva e promozionale, coniugando  l’intervento pedagogico con quello clinico e psicosociale.
Esso  intende offrire un servizio professionale qualificato a istituzioni educative, famiglie, giovani, religiosi e sacerdoti.

Il Centro intende anche fornire ai docenti della Facoltà di Scienze dell’Educazione ulteriori possibilità di ricerca scientifica nei vari settori dell’intervento psicodiagnostico e pedagogico, oltre che offrire agli studenti della Facoltà l’opportunità di svolgere un tirocinio e avviarsi al mondo del lavoro.

I servizi offerti dal Centro si articolano in tre aree: formazione, consulenza e orientamento. Tutte queste aree sono monitorate da processi di ricerca trasversale e realizzate secondo i seguenti criteri fondamentali.

Rispetto alle risorse umane il Centro PsicoPedagogico - CPPed:
  • prevede per i professionisti e consulenti dei vari settori momenti di supervisione e collaborazione inerenti le attività svolte,
  • favorisce il coinvolgimento dei neolaureati e dei neo-specializzati in modo da valorizzare gli aspetti di innovazione che essi possono portare,
  • presta particolare attenzione al coinvolgimento degli studenti della Facoltà di Scienze dell’Educazione (offrendo la possibilità di svolgere tirocini, attività di ricerca, attività di volontariato) nonché di ex-allievi dell’Università che ne condividono la mission.
  • Cerca, inoltre, il coinvolgimento di giovani professionisti anche negli aspetti di programmazione e gestione delle attività.
Rispetto agli interventi offerti il Centro PsicoPedagogico - CPPed vuole:
  • monitorare la domanda del territorio e allo stesso tempo orientarla per proporre interventi innovativi e qualificati,
  • attivare il lavoro di rete con le altre istituzioni presenti sul territorio,
  • promuovere il collegamento con istituti e cattedre della Facoltà di Scienze dell’Educazione,
  • valorizzare la prospettiva della ricerca-intervento con particolare attenzione a verificare e a monitorare le diverse iniziative,
  • valorizzare la prospettiva interdisciplinare sia in fase di programmazione che in fase di implementazione e valutazione degli interventi
  • monitorare la qualità degli interventi.
Torna alla homepage